Rivoluzione digitale nelle traduzioni. Intervista di Hoken Tech a BBLTranslation

Featured

Benvenuti ad #HokenTech.

Il settore delle #traduzioni è da sempre un pilastro fondamentale nella comunicazione globale, facilitando lo scambio di idee e informazioni tra culture e lingue diverse, ma negli ultimi anni, questo settore sta vivendo una vera e propria rivoluzione digitale, guidata da due tecnologie emergenti: la #blockchain e l’intelligenza artificiale (#IA).

Queste innovazioni stanno ridefinendo i processi, l’efficienza e persino il ruolo stesso dei traduttori professionisti, infatti l’IA, con la sua capacità di elaborare e comprendere il linguaggio naturale, sta portando la traduzione automatica a livelli di accuratezza prima impensabili, d’altra parte, la blockchain, con la sua natura decentralizzata e sicura, sta introducendo nuovi modelli di gestione dei dati e delle transazioni nel settore.

L’Intelligenza Artificiale nelle traduzioni

L’evoluzione della traduzione automatica ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, passando da sistemi basati su regole a sofisticati algoritmi di apprendimento automatico.

Oggi, l’IA è al centro di numerose applicazioni nel settore delle traduzioni:

– Traduzione automatica neurale: utilizza reti neurali artificiali per produrre traduzioni più fluide e contestualmente appropriate.

– Assistenti virtuali per traduttori: strumenti basati sull’IA che supportano i professionisti con suggerimenti in tempo reale e gestione della terminologia.

– Analisi del sentiment e localizzazione: l’IA aiuta a comprendere le sfumature culturali e emotive del testo, migliorando la qualità delle traduzioni localizzate.

I vantaggi dell’implementazione dell’IA nelle traduzioni sono molteplici:

– Maggiore velocità e produttività: l’IA può elaborare grandi volumi di testo in tempi record, aumentando significativamente l’efficienza.

– Riduzione dei costi: l’automazione di alcune fasi del processo traduttivo può portare a una diminuzione dei costi operativi.

– Miglioramento della coerenza terminologica: l’IA può mantenere una coerenza linguistica su larga scala, essenziale per progetti di grandi dimensioni.

Nonostante questi progressi, è importante sottolineare che l’IA non sostituisce completamente il traduttore umano, ma piuttosto ne potenzia le capacità, permettendogli di concentrarsi su aspetti più creativi e complessi del lavoro.

La blockchain nel settore delle traduzioni

La blockchain, nota principalmente per il suo ruolo nelle criptovalute, sta trovando applicazioni innovative anche nel mondo delle traduzioni dove questa tecnologia di registro distribuito offre un nuovo paradigma per la gestione sicura e trasparente delle informazioni.

Nel settore delle traduzioni, la blockchain trova diverse applicazioni:

– Gestione sicura dei dati e dei documenti: garantisce l’integrità e la riservatezza dei testi originali e delle traduzioni.

– Tracciabilità e autenticazione delle traduzioni: ogni modifica o versione di una traduzione può essere registrata in modo immutabile, creando una cronologia verificabile.

– Smart contracts per pagamenti e collaborazioni: automatizzano i processi di pagamento e la gestione dei contratti tra clienti e traduttori.

I benefici dell’adozione della blockchain nelle traduzioni includono:

– Maggiore sicurezza e trasparenza: la natura decentralizzata della blockchain riduce il rischio di manipolazioni e frodi.

– Protezione della proprietà intellettuale: offre un modo sicuro per dimostrare l’autenticità e la proprietà delle traduzioni.

L’implementazione della blockchain nel settore delle traduzioni sta ancora muovendo i primi passi, ma il suo potenziale per rivoluzionare la gestione dei progetti, la sicurezza dei dati e la fiducia tra le parti è innegabile.

Sfide e considerazioni etiche

Nonostante i numerosi vantaggi, l’adozione di IA e blockchain nel settore delle traduzioni solleva anche importanti sfide e questioni etiche:

– Privacy e protezione dei dati: l’uso di IA e blockchain deve conformarsi alle normative sulla protezione dei dati, come il GDPR in Europa, e per proteggere documenti riservati.

– Disoccupazione tecnologica: l’automazione potrebbe minacciare alcuni posti di lavoro nel settore, richiedendo una riqualificazione dei professionisti.

– Qualità e accuratezza delle traduzioni automatiche: nonostante i progressi, l’IA può ancora commettere errori, soprattutto in contesti complessi o culturalmente sensibili, ed è necessario avere un revisore umano che controlli eventuali errori.

Questioni etiche da affrontare includono la responsabilità per errori di traduzione generati dall’IA, l’equità nella distribuzione dei benefici dell’automazione e la preservazione della diversità linguistica e culturale.

Il futuro delle traduzioni

Guardando al futuro, possiamo prevedere un’evoluzione significativa del settore delle traduzioni:

– L’IA continuerà a migliorare, gestendo traduzioni di routine e lasciando ai professionisti umani compiti più complessi e creativi.

– La blockchain potrebbe standardizzare i processi di verifica e pagamento, creando un mercato globale più fluido per i servizi di traduzione.

– Emergeranno nuovi ruoli professionali, come specialisti in post-editing di traduzioni IA o esperti in localizzazione culturale assistita da tecnologia.

I traduttori del futuro dovranno sviluppare nuove competenze, combinando expertise linguistica con conoscenze tecnologiche e capacità di gestione di sistemi IA.

Conclusioni

L’integrazione di intelligenza artificiale e blockchain nel mondo delle traduzioni sta guidando una trasformazione profonda del settore, dove queste tecnologie promettono di aumentare l’efficienza, la sicurezza e la trasparenza dei processi, aprendo nuove opportunità ma anche sollevando importanti sfide.

Mentre l’IA migliora la velocità e la coerenza delle traduzioni, la blockchain garantisce l’integrità e la tracciabilità dei dati. Insieme, queste tecnologie stanno creando un ecosistema più interconnesso e affidabile per tutti gli attori coinvolti.

Per l’occasione, il team di Hoken Tech, ha intervistato l’amministratrice delegata di un’importante agenzia internazionale di traduzioni, la BBLTranslation, affrontando tutti questi argomenti anche in tema di blockchain in quanto sono all’avanguardia con la notarizzazione in blockchain.

A seguire l’intervista integrale con la Dottoressa Barbara Beatrice Lavitola:

Come Blockchain e IA stanno Trasformando l’Industria Linguistica (youtube.com)

I nostri valori

Il vostro successo è anche il nostro

Rapidità e confidenzialità

Traduttori madrelingua specializzati

Garanzia zero errori

"La traduzione è il prezzo da pagare per trasformare le opportunità in successi."

Domande

Spagna: +34 93 187 6994

Italia: +39 06 983 52558

Regno Unito: +44 208 180 1993

Modulo di contatto

Important warning: we recommend that you carefully read the contents of this legal text prior to providing any personal data through the website of Bibielle Global Translations, SL, owner of and responsible for the correct application of the Privacy Policy.
In accordance with the regulations applicable to the protection of personal data, and the new provisions contained in the General Data Protection Regulation (hereinafter GDPR), directly applicable from 25 May 2018, Bibielle Global Translations, SL informs you of the following:
i. Contact details of the Data Controller: Bibielle Global Translations, SL (hereinafter BBL), with Tax Identification No. B65336885, registered office at Muntaner 200, 1ª planta Barcelona, 08036, Spain, and contact e-mail legal@bbltranslation.eu.

ii. Purposes: Data collected through the contact e-mail address, or service quotation request form, will be incorporated into files owned by BBL with the purpose of handling, managing and responding to your request or contact. The data provided will not be used for purposes other than those for which it was collected.

iii. In addition, and on a voluntary basis, you may provide your consent (by ticking the corresponding box or registration) to us sending commercial communications, by any route and/or electronic means, and keeping you informed about the services which, being similar to the current ones, may interest you, and which BBL offers to its Clients and users under more advantageous conditions, and to carry out market or customer satisfaction surveys.

iv. Retention: The data will be retained for the time necessary to achieve the purposes for which it was collected, in order to respond to the subject of your request or contact, and while there continues to be a mutual interest. It will be deleted when it is no longer necessary for such purposes, the commercial or contractual relationship ends, unless its retention is required by law.

If you provide your consent to the sending of commercial communications, personal data will be processed actively while you have the status of User, or until you withdraw your consent.

v. Data communication: In no event will your data be transferred or communicated to a third party, unless required by law; nor will it be transferred internationally, except with the unequivocal consent of the data subject, and prior information about the possible recipients, purpose and, where appropriate, country of destination.

vi. Duty of secrecy: BBL complies strictly with the duty of secrecy and confidentiality of personal data, and for this reason has implemented technical, organisational and security measures to prevent its unauthorised alteration, loss, processing and/or access, taking account of the state of the art, the nature of the stored data and the risks to which they are exposed, all of this as established by Spanish and European legislation on the Protection of Personal Data.

vii. Rights of the data subject:

a. To exercise the rights of access, rectification, erasure and objection, limitation of treatment, data portability and not being the subject of automated individual decisions, by writing to Bibielle Global Translations, SL, Calle Muntaner 200, 1ª planta Barcelona, 08036 Spain or at legal@bbltranslation.eu indicating the subject of your request, and attaching a [copy of your] national identity card or passport.
b. To complain to the Supervisory Authority: if a user considers that their data is not being used properly, and this matter is not addressed by BBL, they may submit a complaint to the relevant data protection authority, which in Spain is the Agencia Española de Protección de Datos.

viii. If you receive commercial communications by electronic means, in accordance with the Spanish Law of Information Society and Electronic Commerce Services (LSSICE), you may withdraw your consent, unsubscribe or modify your data using the same channel, through the e-mail address legal@bbltranslation.eu, which will be specified in each communication.